Much Less than Useless

Federico Cavallini

In occasione del programma estivo, Kunstverein vi dà appuntamento a luglio a Berlino. KV Milano e Zirkumflex sono felici di presentare Molto meno che inutile, un nuovo libro d’artista realizzato dall’artista italiano Federico Cavallini e pubblicato da KV Publishing.

13/07/17- 04/08/17

@ Zirkumflex | Berlin

Con il supporto di: Embassy of Italy, Berlin & Istituto Italiano di Cultura


Condividi su Facebook / Twitter

Molto meno che inutile è un racconto visivo la cui narrativa si perde sfogliando le pagine. Un viaggio di immagini da affrontare come una deriva visiva tra lavori non finiti, incompleti o in continuo cambiamento e auto- trasformazione. Si parte dall’immagine di copertina: i cavalli da corsa appartengono alla biografia dell’artista, un’infanzia passata tra i centri ippici di tutta Italia seguendo una famiglia di scommettitori, allenatori e appassionati di cavalli. Insieme ai ricordi piacevoli, anche quello della fatica e sofferenze della corsa agonistica “per arrivare prima degli altri ad una linea immaginaria [...] in qualsiasi sport l‘ho sempre vista come un‘aberrazione inutile” per dirla con le parole di Federico Cavallini. L’assenza di tutti gli strumenti rassicuranti di un libro, come introduzioni, didascalie, spiegazioni lascia spazio ad una lettura organica e individuale, dove ognuno trova il proprio attraversamento conoscitivo, organizzando di volta in volta le informazioni e decodificando gli infiniti dettagli che il libro contiene. Molto meno che inutile è un libro che ricostruisce un processo creativo e una metodologia di lavoro che difficilmente può essere rintracciata nell’opera finita.